Cosa succede se fai arrabbiare una persona famosa

Cosa succede se fai arrabbiare una persona famosa

Sabato 30 aprile la comica e attrice americana Amy Schumer ha pubblicato su Instagram la foto di un uomo che, come ha raccontato lei stessa, aveva cercato di farsi una foto con lei dopo averla incontrata a Greenville, in South Carolina. Schumer ha raccontato che l’uomo, poi identificato come Leslie Brewer, le si era avvicinato in modo minaccioso e aveva scattato la foto anche dopo che lei gli aveva chiesto di non farlo, dicendolo che “Questa è l’America e noi ti abbiamo pagata”. Schumer ha anche scritto che non avrebbe più fatto foto con i suoi fan dopo lo spiacevole incidente.

Il post di Schumer ha ottenuto 25.000 mi piace ed è stato molto discusso negli ultimi giorni. Leslie Brewer è stato intervistato in diverse occasioni e ha spiegato la sua posizione, dicendo che le cose non sono andate come raccontato da Schumer e pubblicando a sua volta un video che mostra parte della scena e che secondo lui dimostra come non ci fosse nulla di minaccioso nel suo atteggiamento nei confronti di Schumer.

Giovedì esce una nuova canzone dei Red Hot Chili Peppers

Giovedì esce una nuova canzone dei Red Hot Chili Peppers

Si intitolerà Dark Necessities, o per lo meno così lascia intendere un tweet dell’account ufficiale dei Red Hot Chili Peppers. L’ultimo disco dei RHCP era stato I’m with You del 2011.

Il primo tweet di Jamie Vardy dopo aver vinto la Premier League

Il primo tweet di Jamie Vardy dopo aver vinto la Premier League

Pochi minuti dopo che il Leicester ha ottenuto una storica vittoria della Premier League, grazie al pareggio fra il Chelsea e il Tottenham secondo in classifica, Jamie Vardy – il capocannoniere del Leicester – ha pubblicato un tweet con una scena tratta dal film d’animazione Il Re Leone. È la scena in cui Mufasa, il padre del protagonista Simba, muore cadendo da una rupe e venendo calpestato da una mandria di gnu. Il tweet di Vardy può sembrare criptico: ma in molti ritengono sia una risposta a una foto di quattro leoni che Harry Kane, il capocannoniere del Tottenham, postò su Instagram due settimane fa dopo il pareggio fra Leicester e West Ham (quando ancora il Tottenham sperava di poter superare il Leicester). Vardy ha anche “copiato” la didascalia di Kane, che aveva scritto sotto la foto solo dei punti di sospensione.

Una foto pubblicata da Harry Kane (@harrykane) in data:

Non è chiaro cosa volesse intendere Kane postando una foto di leoni: forse c’entra il fatto che il logo della Premier League è un leone che tiene una palla da calcio sotto la zampa.

Nuovo Flash