L’incidente della consigliera del M5S con il National Geographic

Il post su Facebook con cui Ilaria Morghen del Movimento 5 Stelle ha detto di stare collaborando con il National Geographic.
Il post su Facebook con cui Ilaria Morghen del Movimento 5 Stelle ha detto di stare collaborando con il National Geographic.

Il 16 marzo Ilaria Morghen, una consigliera comunale di Ferrara del Movimento 5 Stelle, ha messo su Facebook alcune foto accompagnate da questo messaggio: «Quello che vedete alle nostre spalle è un fotoreporter del National Geographic. La prestigiosa rivista ci ha chiesto di accompagnarli nel tour della devastazione ambientale del nostro territorio».

ilaria morghen national geographic 5

Il 21 marzo il direttore di National Geographic Italia, Marco Cattaneo, ha commentato il post chiedendo informazioni sul fotografo e sul servizio su cui stava lavorando: «Posso chiederle gentilmente di farmi sapere di che servizio si tratta? Perché questa mattina ne abbiamo parlato in redazione e a nessuno risulta di aver commissionato il servizio di cui si parla né chiesto a chicchessia di accompagnare un nostro fotografo per documentarlo. Può essere che ve lo abbiano chiesto i nostri colleghi americani?».

ilaria morghen national geographic 3

Ilaria Morghen ha poi risposto via email a Cattaneo, senza però dirgli il nome del fotografo: ha spiegato che si trattava di un freelance che in passato ha lavorato anche per il National Geographic e per il Guardian. Poi, come Cattaneo ha raccontato in un post sul suo profilo di Facebook, Morghen ha cancellato da Facebook non solo il post iniziale, ma tutta la pagina “Ilaria Morghen – Portavoce M5S per Ferrara”. Cattaneo ha scritto di non aver gradito il comportamento della consigliera del Movimento 5 Stelle, che avrebbe potuto semplicemente correggere o eliminare il primo post.

marco cattaneo ilaria morghen