Come scegliere la coda più veloce alle casse del supermercato

Il New York Times ha pubblicato un breve articolo intitolato “Come scegliere la coda più veloce alle casse del supermercato” nella sua sezione “vivere da furbi”. I consigli che dà sono sostanzialmente sei:

1. Mettersi dietro a una persona col carrello pieno: sembra contro-intuitivo, ma va tenuto conto che ogni cliente passa una quantità fissa di tempo per salutare la cassiera, pagare, tirare fuori il sacchetto dalla borsa, eccetera. «Mettetela così», scrive il New York Times: «una persona con 100 cose ci mette circa sei minuti per essere servito. Quattro persone con 20 cose a testa ce ne mettono 7».

 

2. Le casse più veloci sono quelle sulla sinistra: secondo un esperto contattato dal New York Times, dato che molte persone sono destrorse tenderanno a mettersi in fila nelle casse alla propria destra.

3. Evitare i cassieri chiacchieroni.

4. Osservare gli altri clienti, e cosa stanno comprando: comprensibilmente, gli anziani saranno più lenti nei movimenti, mentre le persone che comprano molti oggetti uguali faranno più in fretta.

5. Scegliere la fila che porta a più casse, anche se è più lunga delle altre: in media questo tipo di file è comunque più veloce delle file “normali”.

6. Evitare le casse in cui il cassiere non vede tutta la fila: secondo un recente studio, lavora più lentamente perché ha un feedback solo parziale del suo lavoro.