Le cascate del Niagara ghiacciate, con l’arcobaleno

Le cascate del Niagara ghiacciate, con l'arcobaleno

Per via del grande freddo che ha interessato Canada e Stati Uniti nelle ultime settimane, le famosissime cascate del Niagara, che si trovano al confine tra i due paesi, sono parzialmente congelate. Come è accaduto anche altre volte, quando le temperature invernali sono molto basse parte delle cascate si ghiaccia, mentre sotto l’acqua continua a scorrere. Le cascate del Niagara ghiacciate sono un paesaggio particolarmente affascinante per visitatori e fotografi: qualche giorno fa, durante una giornata di cielo terso, il panorama è stato arricchito anche da uno spettacolare arcobaleno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da DW Travel (@dw_travel)

I diplomatici russi in Corea del Nord che tornano a casa su un carrello ferroviario a mano

I diplomatici russi in Corea del Nord che tornano a casa su un carrello ferroviario a mano

Il 25 febbraio alcuni dipendenti dell’ambasciata russa in Corea del Nord, insieme alle loro famiglie, sono rientrati nel proprio paese con modalità molto inusuali. Alla fine di un viaggio lunghissimo – 32 ore in treno, poi 2 ore in autobus – hanno attraversato il fiume Tumen, che divide Corea del Nord e Russia, su un carrello manuale spinto per più di un chilometro su un binario ferroviario, fino alla prima stazione russa disponibile, quella di Chasan. L’insolito viaggio è stato determinato dalle misure restrittive prese dal governo nordcoreano per contenere l’epidemia da coronavirus: la Corea del Nord, infatti, ha bloccato la maggior parte dei trasporti nel paese per limitare gli spostamenti e la diffusione del virus. Il viaggio dei diplomatici e delle loro famiglie è stato raccontato anche sul sito del ministero degli Esteri russo.

Le foto e il video pubblicati dal ministero degli Esteri sono del terzo segretario dell’ambasciata, Vladislav Sorokin, che ha caricato sul carrello le valigie e la sua famiglia, tra cui la figlia più piccola di 3 anni.

Il trailer del nuovo film di Disney-Pixar, “Luca”

Il trailer del nuovo film di Disney-Pixar, "Luca"

È stato pubblicato il primo trailer del nuovo film di animazione prodotto da Pixar, in collaborazione con Disney: si intitola Luca e uscirà nel giugno del 2021. Il film è diretto dal regista italiano Enrico Casarosa, già regista del cortometraggio di Pixar La Luna, che aveva ottenuto una candidatura agli Oscar del 2012. Il film è ambientato in una non meglio specificata città italiana di riviera, che però ricorda molto la zona delle Cinque Terre, in Liguria, la regione da cui proviene il regista. Racconta di un ragazzo di nome Luca, della sua storia, delle sue avventure estive insieme al suo migliore amico e soprattutto del segreto che nasconde a tutti: Luca, infatti, è in realtà un mostro marino.

Il trailer in italiano

Il trailer in inglese

Nuovo Flash