Alison Moyet ha litigato su Twitter con una persona che aveva detto una cosa terribile su Jo Cox

Durante un evento elettorale nel Regno Unito, Ann Myatt, la candidata conservatrice per il seggio parlamentare che era stato della laburista Jo Cox, uccisa con un colpo di pistola il 16 giugno 2016, ha fatto una specie di battuta sulla morte di Cox, che è stata molto criticata. Parlando dell’evento a cui stava partecipando, Myatt ha detto: «Qui ci sono persone di tutte le confessioni religiose, persone di diverse parti della comunità e nessuno di noi ha ancora sparato a nessuno, quindi è fantastico». Quando Myatt ha pronunciato la frase, la candidata laburista Tracy Brabin, anch’essa presente all’incontro, ha fatto un’espressione a metà tra lo sconvolto e il sorpreso. Jo Cox è stata uccisa da un uomo con idee naziste e di estrema destra.

Il video dell’incontro, nel quale è contenuta anche la frase pronunciata da Myatt, è stato pubblicato dai tabloid britannici Daily Mirror e Daily Mail. Su Twitter la cantante Alison Moyet – famosa per la sua carriera negli Yazoo e da solista – ha risposto a un tweet con il video insultando pesantemente Myatt. Un altro utente, apparentemente una donna, ha risposto a Moyet dicendo che Cox «ha avuto quello che si meritava» e chiedendo alla cantante «quanti “rifugiati”» abbia accolto nel suo palazzo. Moyet ha risposto dicendo di non avere nessun palazzo e coprendola di insulti.