• Mondo
  • lunedì 5 Dicembre 2022

Una ragazza di 14 anni è stata uccisa in un attacco con coltello nel sud della Germania

Lunedì mattina una ragazza di 14 anni è stata uccisa in un attacco con coltello a Illerkirchberg, un piccolo comune più o meno a metà strada tra Stoccarda e Monaco di Baviera, nel sud della Germania. La ragazzina, di cui non è stato diffuso il nome, è stata aggredita mentre stava andando a scuola: un’altra studentessa di 13 anni che era con lei è stata ferita gravemente ed è stata trasportata in ospedale. Secondo i media locali non sarebbe in pericolo di vita.

La polizia tedesca ha fatto sapere di aver arrestato un uomo di 27 anni sospettato di aver compiuto l’attacco, un richiedente asilo proveniente dall’Eritrea. Al momento i motivi del gesto non sono noti. Sono stati interrogati anche altri due uomini eritrei che vivono nel centro per richiedenti asilo in cui il sospettato si era rifugiato dopo l’attacco.

(Bernd Weiflbrod/ dpa, ANSA)