È morto a 58 anni il regista canadese Jean-Marc Vallée, che aveva diretto “Dallas Buyers Club”

Domenica è morto a 58 anni il regista canadese Jean-Marc Vallée, conosciuto tra le altre cose per il film Dallas Buyers Club e per aver diretto la prima stagione della serie Big Little Lies – Piccole grandi bugie. Le cause della morte non sono state comunicate dalla famiglia.

Vallée era nato a Montréal nel 1963 e aveva studiato cinema all’Università del Québec. Aveva iniziato a fare il regista negli anni Novanta, arrivando a dirigere i suoi film più noti negli anni Duemila: tra gli altri C.R.A.Z.Y, del 2005, The Young Victoria, del 2009, Café de Flore, del 2011 e soprattutto Dallas Buyers Club del 2013, basato sulla storia di Ron Woodroof, un rude elettricista texano, razzista, omofobo e malato di AIDS che contrabbandava farmaci in Texas. Il film, con Matthew McConaughey e Jared Leto, fu candidato per diversi Oscar. Vallée aveva in seguito diretto il film Wild e le serie Big Little LiesSharp Objects, entrambe di HBO.

Jean-Marc Vallée nel 2015 (Jordan Strauss/Invision/AP)