• Cultura
  • mercoledì 15 Dicembre 2021

È morta la scrittrice e intellettuale femminista Bell Hooks: aveva 69 anni

È morta la scrittrice e intellettuale femminista statunitense bell hooks: aveva 69 anni. hooks, il cui vero nome era Gloria Jean Watkins, chiedeva che il suo pseudonimo venisse scritto con le lettere minuscole per sottolineare che la sua persona aveva meno importanza rispetto ai contenuti di cui si occupava.

Dopo essersi laureata alla prestigiosa università di Stanford, hooks lavorò scrisse decine di libri sul femminismo e lavorò a lungo sul concetto di intersezionalità, cioè l’idea che la campagna contro la discriminazione delle donne dovesse legarsi ad altre campagne per i diritti di altre minoranze, come le persone di origine africana che vivevano negli Stati Uniti. «Si ritiene che il suo lavoro ridefinì il femminismo, allargando un movimento che fino ad allora si pensava avvantaggiasse perlopiù madri e mogli bianche della classe media e alta», scrive il Washington Post.

hooks insegnò per molto tempo all’università di Berea, in Kentucky, e nella sua carriera aveva scritto saggi, poesie e testi di critica letteraria. La sua famiglia ha spiegato che hooks è morta per una grave malattia ai reni.