• Italia
  • lunedì 13 Dicembre 2021

Sono stati trovati altri quattro morti tra le macerie dei palazzi crollati a Ravanusa, in Sicilia

A Ravanusa, in provincia di Agrigento, in Sicilia, sono stati trovati altri quattro corpi tra le macerie dei palazzi crollati sabato sera a causa di un’esplosione del gas, avvenuta a seguito di una perdita di cui non si conoscono ancora le cause. Il numero dei morti è quindi salito a sette, mentre quello dei dispersi è sceso a due (ieri erano sei). Proseguono i soccorsi da parte dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile.

– Leggi anche: I crolli a Ravanusa, vicino ad Agrigento

I soccorsi sul luogo del crollo (ANSA/ Matteo Guidelli)