• Italia
  • venerdì 29 Ottobre 2021

I dati sul coronavirus in Italia di oggi, venerdì 29 ottobre

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 5.335 casi positivi da coronavirus e 33 morti a causa della COVID-19. Attualmente i ricoverati sono 3.007 (51 in più di ieri), di cui 349 nei reparti di terapia intensiva (2 in più di ieri) e 2.658 negli altri reparti (49 in più di ieri). Sono stati analizzati 127.421 tamponi molecolari e 347.357 test rapidi antigenici. La percentuale di tamponi molecolari positivi è stata del 3,95 per cento, mentre quella dei test antigenici dello 0,09 per cento. Nella giornata di giovedì i contagi registrati erano stati 4.863 e i morti 50.

Le regioni che hanno registrato più casi nelle ultime 24 ore sono Campania (654), Lazio (583), Veneto (523), Lombardia (510) e Sicilia (471).

Le principali notizie della giornata
Nell’ultima settimana in Italia c’è stata una significativa crescita dei contagi: sono stati trovati 26.484 nuovi casi di coronavirus, il 40 per cento in più rispetto alla settimana precedente. Sono leggermente aumentati anche i nuovi ingressi in terapia intensiva, mentre il numero dei decessi è rimasto stabile. Sono stati scoperti nuovi casi soprattutto in alcune zone del paese, come le regioni del Nord Est, e in particolare a Trieste, la provincia con l’incidenza più alta negli ultimi sette giorni. In generale, sembra che dopo un calo durato quasi due mesi ci sia una maggiore diffusione del coronavirus: ne abbiamo parlato meglio qui.

Negli ultimi due mesi il numero delle prime dosi di vaccino contro il coronavirus somministrate è stato sempre in calo nonostante oltre 7,4 milioni di persone non abbiano ancora aderito alla campagna vaccinale e nonostante l’introduzione dell’obbligo del Green Pass per tutti i lavoratori: insomma, si può dire che “l’effetto Green Pass” sui vaccini non c’è stato.

Le cose da sapere sul coronavirus

– Leggi anche: La situazione dei vaccini in Italia, in tempo reale