È morto a 59 anni l’attore James Michael Tyler: era Gunther nella serie televisiva “Friends”

Domenica è morto a 59 anni James Michael Tyler, l’attore statunitense noto per aver interpretato il personaggio di Gunther nella popolare serie televisiva Friends. Nella serie, Gunther era il barista del locale newyorkese Central Perk, uno dei luoghi più frequentati dai protagonisti. È morto per un cancro alla prostata, che gli era stato diagnosticato nel 2018.

Tyler era nato nel 1962 a Greenwood, nello stato del Mississippi. La sua carriera nel cinema era cominciata nel 1988, quando aveva lavorato come assistente alla regia nel film L’ombra di mille soli di Roland Joffé. Aveva recitato in Friends per tutta la durata della serie (dal 1994 al 2004) e, tra le altre cose, anche nella serie tv Scrubs (interpretando il personaggio di un terapeuta di coppia). Negli ultimi anni aveva sostenuto e dato visibilità alla Prostate Cancer Foundation, una fondazione che si occupa di finanziare e diffondere la ricerca sul cancro alla prostata.

L'attore James Michael Tyler, nel 2014 (Paul Zimmerman/Getty Images)