• Consumismi
  • Questo articolo ha più di un anno

Gilet, fondine e imbracature portatutto

Un po' di soluzioni pratiche per avere tutto addosso e a portata di mano, come richiesto a Consumismi da una lettrice che organizza eventi

In-box è la rubrica mensile in cui la redazione di Consumismi risponde alle domande più interessanti ricevute via mail da lettrici e lettori in cerca di acquisti validi, regali inaspettati e occasioni di risparmio. Si chiama In-box come la casella delle mail che riceviamo da voi, ma col trattino perché le cose di cui parliamo arrivano spesso dentro una scatola.
Hai un quesito consumistico a cui non riesci a dare risposta? Manda una mail a consumismi@ilpost.it.

Da qualche anno cerco un modo di portare “tutto” con me in modo pratico e discreto. Specie nel periodo in cui ho gestito grandi eventi, ho scoperto il valore di avere le mani libere e la necessità di accesso rapido a varie ed eventuali, anche e soprattutto quando gli abiti indossati non si prestano molto.
Questo oggetto (una specie di fondina con molti scompartimenti portaoggetti, ndr) mi ha sempre affascinato, da quando l’ho visto su una rivista di una compagnia aerea del nord Europa. Cerco qualche idea similare, che si possa portare sotto una giacca e anche no – quindi un oggetto anche bello/elegante da guardare.
Grazie di qualunque consiglio. C.V.

Cara C, la prima difficoltà in cui si siamo imbattuti cercando risposte alla tua domanda è una questione terminologica: cosa inserire nei motori di ricerca per arrivare al risultato che cerchi? Fondine tipo quelle dei pistoleri? Gilet? Imbracature o pettorine? Abbiamo scoperto che quasi tutti questi termini aiutavano in qualche modo, – “gilet porta oggetti” forse più di tutti – e che ce ne sono alcuni a cui non avremmo pensato che si sono rivelati altrettanto utili, come ad esempio bodybag.
La seconda questione è che molti prodotti sono etichettati come “moda maschile”: la maggior parte di questi però ci sembravano adatti a fisici diversi e abbiamo deciso di includerli comunque nella nostra raccolta. Dando per scontato che i marsupi tradizionali, cioè quelli da legare in vita o al massimo tenere a tracolla, non fossero di tuo interesse, li abbiamo esclusi dalle ricerche, anche se qualcosa sul modello di questo di House of Holland che ha tre scomparti ben separati potrebbe essere un buon compromesso. Ultimamente, poi, tra chi si occupa di produzione di eventi si è molto diffusa la tracolla porta smartphone, che è effettivamente molto comoda: se è la prima volta che ne senti parlare, qui c’è tutto quello che devi sapere.

Fatti tutti questi preamboli, vi stupirà scoprire che la scelta online non manca: a partire da Etsy, che offre molte fondine in pelle simili a quella pubblicizzata sulla rivista della compagnia aerea vista da C. Occupano poco spazio, ma c’è da dire che sembrano anche poco capienti: questa fondina per esempio c’è in diversi colori a 102 euro, quest’altra ne costa 200 e ha parecchi spazi, ed entrambe hanno ottime recensioni.

– Leggi anche: Nella scorsa puntata di In-box: una bella borsa per il computer, e non solo

Cercando qualcosa di più capiente che possa competere con marsupi e tasche, su Zalando si trovano diversi tipi di borse unisex da portare sul petto del marchio di streetwear britannico HXTN, che le chiama appunto bodybag: per esempio questa da 25 euro nera, questa da 16 euro scontata bianca o questa versione da 21 euro. Ci sono anche discreti marsupi da indossare come gilet che potrebbero stare sotto le giacche: questo sembra abbastanza snello, ma a nostro avviso ha una capienza molto limitata, mentre questo con due piccoli contenitori è già un po’ meglio. Il sito ufficiale del marchio ha altri modelli nella categoria Chest Bags + Harnesses (altre parole da cercare!): la spedizione costa circa 6 euro, ma arrivando dal Regno Unito potrebbero esserci dei costi aggiuntivi.

Salendo un po’ col budget, sul sito di e-commerce di lusso LuisaViaRoma un’imbracatura con tasche del marchio IISE costa 144 euro in sconto e sembra una versione sportiva delle fondine in pelle. Sempre su LuisaViaRoma questo “marsupio con imbracatura” costa 269 euro e questo gilet di Eastpak è in sconto a 126.

Per tornare a prezzi più accessibili: su Asos abbiamo trovato una tracolla con molte tasche a 29 euro e una borsa con bretelle arancione a 7 euro. Shein, l’e-commerce di fast fashion cinese nato nel 2008 che recentemente si è diffuso molto in Italia, ha prodotti simili a quelli visti finora, a pochi euro. Segnaliamo anche la “vest” di Adidas della collezione Y-3 (150 euro), che ha uno scomparto frontale e uno posteriore da portare a tracolla, a metà tra marsupio e borsa.

È particolarmente gradevole alla vista questo modello del negozio di arredamento spagnolo Sancal: sembra di portare a spalla due capienti borse piatte, con la solita imbracatura. Costa 125 euro e ci sono diverse fantasie non per forza sobrie.

– Leggi anche: 8 tra zaini, trolley e borsoni per viaggiare

Per completezza e per colmare in qualche modo la scarsità di eleganza di questa selezione, inseriamo nell’elenco anche due opzioni molto costose, di Prada: oggetti belli da tenere in vista per chi vuole e può spendere 1036 euro o 1100 euro per un marsupio con imbracatura.

Per finire, allargando un po’ la ricerca abbiamo pensato a una variante: un gilet con molte tasche, quindi più ingombrante e più vicino a un capo di abbigliamento che a un accessorio. Rimanendo su un’estetica abbastanza tecnica ma con un tocco di streetwear, ci sono queste opzioni: questo beige o questo nero di North Face, quest’altro nero di Carhartt, questo corto e rosa di Asos Design, o due smanicati un po’ ibridi di Nike (uno e due). Ma stiamo uscendo dal tracciato di C, quindi ci fermiamo qui.

***

Disclaimer: con alcuni dei siti linkati nella sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google. Se invece volete saperne di più di questi link, qui c’è una spiegazione lunga.