Netflix ha aumentato il costo degli abbonamenti Standard e Premium in Italia

La piattaforma di streaming Netflix ha aumentato il costo di due dei tre pacchetti di abbonamento disponibili: il piano Standard aumenterà di 1 euro, da 11,99 a 12,99 euro, mentre il piano Premium aumenterà di 2 euro, da 15,99 a 17,99 euro. Il piano Standard permette di vedere i contenuti di Netflix in HD e su due schermi contemporaneamente, mentre il piano Premium consente la visione, anche in ultra HD, su un massimo di quattro schermi in contemporanea.

Il piano base – con cui si possono guardare i contenuti su un solo schermo alla volta – rimarrà invece al prezzo di 7,99 euro. Per i nuovi iscritti il cambio di tariffa sarà in vigore da subito, mentre chi era abbonato da prima di sabato 2 ottobre riceverà una notifica di avviso tramite mail e all’interno dell’app a partire dal prossimo 9 ottobre. Nella notifica sarà comunicato il cambio di tariffa che avverrà dopo 30 giorni dall’avviso.

– Leggi anche: 9 nuove cose da guardare in streaming a ottobre

In un comunicato diffuso sabato, Netflix spiegato le ragioni del cambio di prezzi: «Il nostro obiettivo principale è offrire un’esperienza di intrattenimento che superi le aspettative dei nostri abbonati. Stiamo aggiornando i nostri prezzi per riflettere i miglioramenti che apportiamo al nostro catalogo di film e di show e alla qualità del nostro servizio e, cosa ancora più importante, per continuare a dare più opzioni e portare valore ai nostri abbonati. Proponiamo diversi piani di abbonamento affinché ciascuno possa trovare l’opzione più soddisfacente per le proprie esigenze».

(AP Photo/ Matt Rourke, File)
TAG: ,