• Mondo
  • mercoledì 29 Settembre 2021

La Corea del Nord dice di aver testato un missile ipersonico

Mercoledì l’agenzia statale di news nordcoreana, la KCNA, ha detto che il test missilistico effettuato martedì era stato fatto con un missile ipersonico, cioè un missile che viaggia molto più veloce del suono ed è difficilissimo da intercettare. Ha detto anche che è una delle cinque armi più importanti testate fino ad ora dal paese.

Il missile ipersonico si chiama così perché ha una velocità che è almeno cinque volte quella del suono, e quindi maggiore di quella che definiremmo semplicemente “supersonica”. Può essere molto più veloce di un missile balistico (quelli che viaggiano lungo una traiettoria parabolica, per capirci) e ha la capacità di manovra e l’altezza operativa di un missile da crociera (quelli guidati); potrebbe quindi colpire un bersaglio dalla parte opposta del mondo nel giro di 15 minuti dal momento dell’ordine di lancio e farlo senza farsi intercettare, evitando lungo il tragitto tutti i sistemi di difesa al momento conosciuti.

– Leggi anche: L’era delle armi ipersoniche

Un'immagine del missile fornita dal governo nordcoreano (Korean Central News Agency/Korea News Service via AP)