• Sport
  • martedì 28 Settembre 2021

La UEFA ha chiuso i procedimenti contro Real Madrid, Juventus e Barcellona per la storia della Super Lega

Lunedì la UEFA — l’organo che governa il calcio europeo — ha comunicato di aver chiuso ogni procedimento avviato contro Real Madrid, Juventus e Barcellona, i tre club promotori della Super Lega. Ha inoltre sospeso la riscossione dei 22 milioni di euro di sanzione pattuiti con ciascuno dei restanti nove club promotori del torneo, tra cui Inter e Milan.

Sanzioni e procedimenti a carico di Real Madrid, Juventus, Barcellona e degli altri club coinvolti erano già stati interrotti in precedenza dall’intervento del Dipartimento federale di giustizia svizzero, che aveva impedito alla UEFA di applicare le multe previste, di fatto non riconoscendole il “monopolio” sul calcio continentale. Di recente, con un intervento simile da parte di un tribunale spagnolo, era stata ordinata la sospensione dei procedimenti specifici a carico dei tre club promotori.

La UEFA tuttavia si è riservata la possibilità di intraprendere nuove azioni legali contro i club citati, se la Corte di Giustizia dell’Unione Europea dovesse esprimersi a suo favore nella causa intentata dalla Super Lega per violazione del diritto alla concorrenza.

(Catherine Ivill/Getty Images)