• Mondo
  • lunedì 27 Settembre 2021

C’è stato un terremoto di magnitudo 5.8 nell’isola di Creta: una persona è morta

Lunedì mattina c’è stato un terremoto di magnitudo 5.8 nell’isola di Creta, nel sud della Grecia: ha causato almeno un morto, oltre a nove feriti e danni agli edifici che si trovavano vicino all’epicentro, a circa 23 chilometri dalla spiaggia di Arvi, nel sud dell’isola. L’ipocentro è stato registrato a una profondità di 10 km, secondo i dati forniti dall’Istituto di Geodinamica greco.

Alla prima scossa, arrivata intorno alle 9 di mattina locali, ne sono seguite altre, meno forti. Le scuole sono state evacuate e, secondo le ricostruzioni dei giornali locali, sono crollati alcuni pezzi di muro in edifici più vecchi. Le ricerche di eventuali dispersi e i soccorsi sono in corso.

Una chiesa danneggiata dal terremoto, vicino a Creta (AP Photo/Harry Nikos)