• Libri
  • giovedì 23 Settembre 2021

Netflix ha acquisito la società che detiene i diritti delle opere dello scrittore Roald Dahl

La piattaforma di streaming e casa di produzione televisiva Netflix ha annunciato di aver acquisito la Roald Dahl Story Company (RDSC), la società che detiene i diritti delle opere del celebre scrittore per bambini Roald Dahl, che scrisse tra gli altri La fabbrica di cioccolato, Matilde Il GGG. In un comunicato, Netflix ha detto di voler creare un «universo esclusivo» di prodotti per portare ai fan «di adesso e del futuro le sue storie più amate in modi nuovi e creativi»: il comunicato dice che l’offerta di Netflix comprenderà formati come film e film animati, ma anche «giochi, esperienze immersive, teatro dal vivo, prodotti di consumo e molto altro».

Dahl, morto nel 1990 a 76 anni, è uno dei scrittori per bambini più famosi di sempre: i suoi libri sono stati tradotti in più di 60 lingue e hanno venduto più di 300 milioni di copie in tutto il mondo. Nel 2018 Netflix aveva già annunciato di aver acquisito i diritti per produrre delle serie tv animate tratte dai libri di Dahl: il comunicato diffuso a suo tempo parlava per esempio degli adattamenti di Il dito magico, Il grande ascensore di cristallo e Il coccodrillo enorme.

– Leggi anche: La triste lettera che Roald Dahl scrisse su sua figlia e i vaccini

(Netflix)