Giuseppe Conte è stato infine eletto presidente del Movimento 5 Stelle con un voto online

L’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte è stato eletto presidente del Movimento 5 Stelle con un voto tenuto sulla piattaforma online SkyVote, dopo mesi di difficoltà e discussioni prima per via della separazione dall’Associazione Rousseau di Davide Casaleggio, e poi per la lite tra Conte e il fondatore del partito Beppe Grillo. Conte è stato eletto con il 92,8 per cento dei voti, 62.242 su 67.064 (gli aventi diritto erano 115.130). Con Conte è stato votato anche un nuovo statuto e una “carta dei principi” del M5S, che riorganizzano tra le altre cose la struttura dirigenziale del partito: una parte delle nomine spetterà a Conte, un’altra a Grillo.

(ANSA/MAX CAVALLARI)