• Sport
  • mercoledì 4 Agosto 2021

L’Italia di pallanuoto è stata eliminata dalla Serbia ai quarti di finale del torneo olimpico

Alle Olimpiadi di Tokyo la Nazionale maschile di pallanuoto ha perso 6-10 nei quarti di finale giocati contro la Serbia, ed è stata quindi eliminata dal torneo: potrà solo giocare per il piazzamento finale, fuori dalle prime quattro posizioni.

L’Italia allenata da Sandro Campagna si era presentata alle Olimpiadi da campione del mondo in carica, mentre la Serbia da vincitrice dell’oro a Rio de Janeiro. La sconfitta è stata però netta, con la Serbia in vantaggio 5-2 e 4-1 nei primi due periodi e poi in controllo della partita negli ultimi due.

L’Italia maschile — il cosiddetto “Settebello” — era l’unica Nazionale di pallanuoto presente a Tokyo: quella femminile aveva mancato la qualificazione. Poco prima di Italia-Serbia nella pallanuoto, le due nazionali europee si erano incontrate anche nella pallavolo: anche lì aveva vinto nettamente la Serbia, in tre set.

(Laurence Griffiths/Getty Images)