• Cultura
  • mercoledì 28 Luglio 2021

È morto Dusty Hill degli ZZ Top

Dusty Hill, il bassista del gruppo rock statunitense ZZ Top, è morto oggi a Houston, in Texas (Stati Uniti): aveva 72 anni. La notizia è stata data tramite un post su Instagram dagli altri due componenti del gruppo, Billy Gibbons e Frank Beard. Hill aveva avuto di recente un problema all’anca e alcuni altri problemi di salute che non gli avevano consentito di partecipare al tour estivo degli ZZ Top.

Hill e Gibbon erano i più in vista del gruppo, sia per le loro capacità musicali, sia per lo stile e le loro lunghe barbe. Alla fine degli anni Sessanta, avevano formato insieme a Beard un terzetto rock, che traeva ampia ispirazione dal blues e dal country. Negli anni Ottanta iniziarono a integrare nella loro musica i sintetizzatori, raggiungendo il loro maggior successo con il disco Eliminator nel 1983. Oltre a suonare il basso, Hill suonava anche le tastiere e in alcuni pezzi cantava con Gibbon.

 

 

Dusty Hill (Ian Gavan/Getty Images)