Il pechinese Wasabi, primo classificato al Westminster Kennel Club Dog Show, col padrone David Fitzpatrick. Tarrytown, New York, domenica 13 giugno 2021 (Michael Loccisano/ Getty Images)

Le foto dei cani più belli degli Stati Uniti

Perlomeno secondo gli standard del Westminster Kennel Club Dog Show, la più importante competizione di questo tipo nel paese

Il pechinese Wasabi, primo classificato al Westminster Kennel Club Dog Show, col padrone David Fitzpatrick. Tarrytown, New York, domenica 13 giugno 2021 (Michael Loccisano/ Getty Images)

Tra sabato 12 e domenica 13 giugno negli Stati Uniti si è tenuta la 145esima edizione del “Westminster Kennel Club Dog Show”, la più importante mostra e gara di bellezza di cani degli Stati Uniti, nonché il secondo evento sportivo più antico del paese dopo il Kentucky Derby, una delle corse di cavalli più prestigiose del mondo. Più di 2.500 cani di decine di razze e varietà diverse sono stati valutati da una giuria di esperti che li ha giudicati in base alla loro bellezza in relazione agli standard delle razze cui appartengono: come ogni anno, la parte più curiosa è vedere cani di svariate taglie e razze che vengono esibiti e coccolati dai loro accompagnatori oppure sono pettinati e imbellettati, placidamente sottomessi a spazzole, fiocchetti e phon.

Solitamente la manifestazione si tiene al Madison Square Garden di New York a febbraio, ma a causa delle restrizioni in vigore per la pandemia da coronavirus quest’anno è stata organizzata a giugno e senza pubblico a Tarrytown, nella Contea di Westchester, una quarantina di chilometri a nord della città. Il vincitore del concorso è stato il pechinese Wasabi, che ha tre anni ed è il nipote di Malachy, che a sua volta aveva vinto la manifestazione nel 2012. È la quinta volta che il Westminster Kennel Club Dog Show viene vinto da un pechinese: il secondo classificato è un whippet di nome Bourbon.