• Sport
  • sabato 12 Giugno 2021

È morta l’ex atleta mezzofondista Paola Pigni, aveva 75 anni

Venerdì è morta a Roma l’ex atleta mezzofondista Paola Pigni, nota per aver vinto una medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Monaco di Baviera del 1972 e per aver stabilito 6 record del mondo in diverse specialità del mezzofondo (il termine con cui si indicano le gare di velocità su pista tra gli 800 e i 10mila metri) tra cui i 1.500 metri. Pigni aveva 75 anni e fu una delle prime atlete a diventare professionista con successo nel mezzofondo, una disciplina che all’epoca veniva sconsigliata alle donne, ritenute più adatte alle gare veloci.

Lasciò l’attività agonistica nel 1979, per via delle conseguenze di un serio infortunio al piede, e dopo il ritiro si laureò in Scienze motorie e lavorò come dirigente sempre in ambito sportivo. Tra le altre cose, nel 1987 fu inclusa da Bettino Craxi nell’assemblea nazionale del Partito Socialista Italiano.

Paola Pigni nel 1962 (Keystone Pictures USA/ZUMAPRESS)