• Sport
  • mercoledì 26 Maggio 2021

Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, lascerà il club a fine giugno

La Juventus non rinnoverà il contratto di Fabio Paratici, dirigente del club dal 2010 e direttore dell’area sportiva dal 2011. Dal passaggio all’Inter di Giuseppe Marotta nel 2018, era il principale responsabile del mercato della Juventus. Il suo ruolo in società era però in discussione da tempo, a causa dei problemi avuti dalla squadra nelle ultime due stagioni. La decisione è stata presa oggi dopo un incontro con il presidente Andrea Agnelli, come si legge nel comunicato del club.

Paratici arrivò alla Juventus dopo aver portato la Sampdoria al quarto posto in campionato insieme al direttore generale Marotta. Nei suoi undici anni alla Juventus, Paratici ha contribuito alla vittoria di diciannove trofei, tra i quali i famosi nove Scudetti consecutivi, e alla valorizzazione di giocatori diventati di fama mondiale, come Paul Pogba e Arturo Vidal. Insieme ad Agnelli decise e gestì l’arrivo a Torino di Cristiano Ronaldo. Il prossimo 4 giugno parlerà in conferenza stampa all’Allianz Stadium.

(Alessandro Sabattini/Getty Images)