• Sport
  • mercoledì 19 Maggio 2021

Il neozelandese Kieran Crowley sarà il nuovo allenatore dell’Italia di rugby

L’ex rugbista neozelandese Kieran Crowley sarà il nuovo allenatore della Nazionale italiana maschile di rugby. Il suo ingaggio è stato annunciato dal presidente federale, Marzio Innocenti, durante la presentazione del nuovo staff tecnico al Palazzo della Regione di Venezia. A partire dal 30 giugno sostituirà il sudafricano Franco Smith, che diventerà il responsabile federale della preparazione di alto livello.

Crowley ha 59 anni ed è stato un giocatore degli All Blacks, con i quali conta una ventina di presenze tra gli anni Ottanta e Novanta e una Coppa del Mondo vinta nel 1987. Tra il 1983 e il 1986 giocò in Italia, a Parma. Dopo il ritiro ha allenato le giovanili della Nuova Zelanda, il Canada e dal 2016 fino alla passata stagione la Benetton Treviso, con ottimi risultati.

(Henry Browne/Getty Images)