• Italia
  • mercoledì 28 Aprile 2021

Il Salone del Mobile di Milano si terrà dal 5 al 10 settembre

Il Salone del Mobile di Milano, uno dei più importanti eventi a livello mondiale per l’arredamento e il design, si terrà dal 5 al 10 settembre alla FieraMilano di Rho. L’edizione del 2020 era stata annullata a causa dell’epidemia da coronavirus. In una nota, gli organizzatori hanno scritto che l’esposizione «vedrà mostre e percorsi tematici integrati con prodotti e le novità degli ultimi 18 mesi: questi dialogheranno con la nuova, inedita piattaforma digitale che sarà presentata a breve. Con attenzione e rispetto delle direttive e delle ordinanze di prevenzione e sicurezza previste per lo svolgimento di eventi fieristici».

Nella nota si parla anche di «un lungo dibattito interno» e «di un intenso lavoro progettuale» che si è concluso «con la totale condivisione e un voto unanime». Sul rischio che la fiera saltasse, a causa di un prevedibile ridimensionamento dei numeri e delle presenze dall’estero, era intervenuto anche il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti: «Il Salone del Mobile non è solo una fiera ma un evento che ci rappresenta nel mondo. Per questo è importante che da parte di tutto il governo sia fatto uno sforzo ulteriore e se necessario anche un sacrificio per fornire ulteriori elementi di garanzia che favoriscano l’inaugurazione e lo svolgimento del Salone».

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha scritto su Facebook che l’edizione 2021 del Salone del Mobile «sarà unica» e che «arriva dopo un anno di stop e in un contesto sanitario e socio-economico ancora delicato e complesso». Sala ha anche detto che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha confermato la sua disponibilità ad essere presente all’inaugurazione.

Il Salone del Mobile - Milano, 8 aprile 2019 (Getty Images)