• Sport
  • lunedì 19 Aprile 2021

Il Tottenham ha esonerato José Mourinho

La squadra di calcio inglese del Tottenham ha esonerato l’allenatore José Mourinho. Mourinho, uno degli allenatori più vincenti nella storia recente del calcio, era stato assunto nel 2019; dopo un buon periodo iniziale, i risultati nella stagione in corso non sono stati all’altezza delle aspettative: in campionato il Tottenham è a 24 punti di distanza dal Manchester City primo in classifica, mentre in Europa League è stato eliminato agli ottavi dalla Dinamo Zagabria.

Mourinho ha 58 anni ed è al suo secondo esonero consecutivo nel giro di tre anni. Nel 2018 era stato esonerato dal Manchester United dopo un disastroso inizio di stagione, nonostante decine di milioni di euro investiti sul mercato.

Fin dalle prime settimane del suo incarico, Mourinho era sembrato una scelta piuttosto strana per il Tottenham, che nella stagione precedente era arrivato fino alla finale di Champions League giocando un calcio spregiudicato e spettacolare, cioè il contrario di quello espresso dalla maggior parte delle squadre allenate da Mourinho. In carriera inoltre Mourinho ha ottenuto i risultati migliori quando poteva disporre di giocatori esperti e rodati, mentre la rosa del Tottenham è composta in buona parte da giocatori giovani.

– Leggi anche: Mourinho è il passato?

(Peter Powell - Pool/Getty Images)