È morto a 84 anni lo scrittore Larry McMurtry, premio Pulitzer nel 1986 con il romanzo “Lonesome Dove”

Giovedì è morto lo scrittore e sceneggiatore statunitense Larry McMurtry, aveva 84 anni. Vinse il premio Pulitzer per la narrativa nel 1986 con il romanzo Lonesome Dove, (che in italiano in passato era stato pubblicato col titolo Un volo di colombe), e il premio Oscar alla miglior sceneggiatura non originale per il film I segreti di Brokeback Mountain, nel 2006. Per la stessa sceneggiatura vinse anche un Golden Globe e un premio BAFTA.

McMurtry nacque nel 1936 ad Archer City, nel Texas. Era figlio di un allevatore e molti suoi romanzi, che furono spesso del genere western, erano ambientati in Texas. Il primo fu Hud il selvaggio (in inglese Horseman, pass by), nel 1961. Scrisse più di 30 romanzi, oltre a diversi saggi e libri di altro genere. Da molti suoi romanzi furono tratti film, o serie tv, compreso Lonesome Dove, che poco tempo dopo il Pulitzer divenne una miniserie di successo negli Stati Uniti e fu trasmessa anche in Italia (The Dovekeepers – Il volo della colomba).

Larry McMurtry nel 2014 (AP Photo/LM Otero, File)