• Mondo
  • mercoledì 24 Marzo 2021

È morto a 87 anni George Segal, attore statunitense del cinema e della televisione

Martedì è morto a 87 anni l’attore statunitense George Segal, conosciuto principalmente per uno dei ruoli principali nel film del 1966 Chi ha paura di Virginia Woolf?, per cui ottenne l’unica candidatura all’Oscar della sua carriera, e Un tocco di classe del 1973, per cui vinse un Golden Globe.

Segal nacque nel 1934 a Long Island, nello stato di New York, e dopo una prima fase della carriera dedicata principalmente ai ruoli drammatici negli anni Settanta  si fece apprezzare anche come attore in commedie più leggere, soprattutto in televisione. Ha continuato a recitare fino a tempi recenti con la serie The Goldbergs, in onda dal 2013 e tuttora in corso, in cui interpreta il nonno della famiglia. Segal è morto in seguito a complicazioni per un intervengo chirurgico di bypass.

George Segal fotografato con la replica della stella a lui dedicata nella "Walk of fame" di Hollywood, a Los Angeles, nel 2017 (Chris Pizzello/Invision/AP)