• Italia
  • mercoledì 17 Marzo 2021

È morta a 77 anni Ombretta Fumagalli Carulli, ex parlamentare e prima donna eletta nel Consiglio Superiore della Magistratura

Martedì è morta a Milano Ombretta Fumagalli Carulli, ex parlamentare e giurista del Consiglio Superiore della Magistratura: aveva 77 anni.

Fumagalli Carulli era nata nel 1944 a Meda, in Brianza, e aveva studiato giurisprudenza all’università Cattolica di Milano, dove poi fu docente universitaria in diritto canonico ed ecclesiastico. Fu la prima donna eletta nel Consiglio Superiore della Magistratura, nel 1981, e ci rimase per 5 anni. Nel 1987 iniziò la carriera politica e venne eletta deputata con la Democrazia Cristiana, e nel 1992 fu sottosegretaria alle Telecomunicazioni nel governo Ciampi. Dopo una rielezione alla Camera dei deputati nel 1994 nelle liste di Forza Italia, passò al Senato nel 1996 sempre con Silvio Berlusconi, eletta con la coalizione del Polo delle Libertà. Al termine del mandato da senatrice, nel 2001 tornò insegnare alla Cattolica.

(LIVIO VALERIO/LAPRESSE)