• Italia
  • lunedì 15 Marzo 2021

Domenica sera a Roma è stato incendiato il portone dell’Istituto Superiore di Sanità

Domenica sera è stato incendiato il portone della sede dell’Istituto Superiore di Sanità a Roma, davanti all’Università La Sapienza. L’incendio è stato spento in poco tempo da una pattuglia dei carabinieri, intervenuta poco dopo la segnalazione dei custodi del palazzo, e la struttura non ha riportato grossi danni. Sono ancora in corso indagini per individuare i responsabili ed è possibile che si sia trattato di un atto di protesta legato alla gestione dell’emergenza sanitaria: il ministro della Salute Roberto Speranza ha parlato di «atti intimidatori contro l’Istituto Superiore di Sanità».

(Mauro Scrobogna /LaPresse)