• Sport
  • domenica 7 Febbraio 2021

È morto l’ex pugile Leon Spinks, che batté Muhammad Ali

Leon Spinks, pugile professionista statunitense famoso per aver battuto Muhammad Ali, è morto venerdì a 67 anni. Lo ha annunciato la sua famiglia sabato notte: Spinks era malato da tempo di cancro alla prostata ed è morto in ospedale. Nella sua carriera da pugile professionista, Spinks ha vinto 46 incontri su 72 ottenendo diversi riconoscimenti – tra cui la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Montréal del 1976 – ma il suo successo più noto risale al 1978, quando vinse il campionato dei pesi massimi della World Boxing Association battendo Muhammad Ali, che era di gran lunga il favorito. Ali avrebbe recuperato il titolo sette mesi dopo, in un secondo incontro.

Leon Spinks (Harry How/Getty Images)