• Italia
  • martedì 5 Gennaio 2021

Una frana di sassi e fango è caduta su un hotel a Bolzano, distruggendolo in parte: al momento non ci sono notizie di morti o feriti

Intorno alle 15 del 5 gennaio una frana di sassi e fango è caduta sull’hotel Eberle di Bolzano, in Alto Adige, distruggendone una parte: al momento non si hanno notizie di morti e feriti, ma sono in corso verifiche dei soccorritori. Secondo Il Dolomiti, nell’hotel ci sarebbero state 7 persone e tutte sarebbero riuscite a mettersi in salvo. I proprietari della struttura invece si trovavano nella propria abitazione, di fianco all’hotel: anche loro stanno bene.

Secondo quanto riferisce Ansa, l’hotel al momento era chiuso a causa delle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria e la passeggiata di Sant’Osvaldo, un famoso percorso escursionistico che passa sopra la città e termina nei pressi dell’hotel, era stata chiusa durante le ultime settimane per delle piccole frane che si erano verificate.

(Vigili del fuoco di Bolzano/Twitter)