• Cultura
  • giovedì 31 Dicembre 2020

24 belle locandine di film del 2020

Si possono guardare per scoprire qualche nuovo film oppure per accontentarsi di guardare belle locandine, a prescindere dai film

Così come è sbagliato giudicare un libro dalla copertina, nemmeno si può fare di un film, partendo dalla locandina: esistono film bellissimi con locandine pessime e locandine stupende di film bruttissimi. Nel loro piccolo, e anche se ormai sono sempre meno importanti nella promozione dei film, le locandine sono comunque una forma d’arte, oltre che uno dei canali per comunicare l’arrivo o la presenza di un nuovo film. E quindi anche le locandine hanno i loro estimatori: tra gli altri, il sito statunitense di cinema (e serie tv) IndieWire, che anche quest’anno ha scelto le migliori e più interessanti, senza pensare granché alla qualità del film ma concentrandosi sulla bellezza dell’immagine in sé e sulla sua efficacia nell’assolvere al suo scopo.

Guardandole, tenete conto del fatto che quasi sempre per un film c’è più di una locandina: perché cambiano da un paese all’altro, ma anche perché capita che per lo stesso film, nello stesso paese, si scelgano due o più locandine: una magari più didascalica, e un’altra (o tante altre) più creative ed esteticamente intriganti.

– Leggi anche: Le locandine sono tutte uguali? (tutte no, ma molte sì)