Pitoni in un monastero a Yangon, Myanmar. Un monaco buddista di 69 anni, Wilatha, ha trasformato il monastero in un rifugio per serpenti, nel tentativo di salvare rettili come pitoni e cobra dall'essere uccisi o venduti al mercato nero (EPA/LYNN BO BO/ansa)

Weekly Beasts

Pitoni, tantali e camaleonti, tra gli animali più fotogenici della settimana

Pitoni in un monastero a Yangon, Myanmar. Un monaco buddista di 69 anni, Wilatha, ha trasformato il monastero in un rifugio per serpenti, nel tentativo di salvare rettili come pitoni e cobra dall'essere uccisi o venduti al mercato nero (EPA/LYNN BO BO/ansa)

Ci sono due aquile calve che sembrano quasi una il riflesso dell’altra, ed invece stanno litigando per un pesce in cielo, tra gli animali da fotografare in settimana. Sono in compagnia di un martin pescatore tra gli schizzi d’acqua e di un bel primo piano di una locusta. Poi tantali variopinti, che sono uccelli parenti delle cicogne, con penne nere e coda rosa, e per finire il verde notevole di questo camaleonte.