• Mondo
  • mercoledì 9 Dicembre 2020

Per la prima volta in 20 mesi un aereo Boeing 737 Max ha effettuato un volo di linea

Un aereo Boeing 737 Max è tornato a volare 20 mesi dopo che le autorità di tutto il mondo ne avevano vietato l’utilizzo, a seguito di due gravi incidenti – uno nel 2018 in Indonesia, uno nel 2019 in Etiopia – in cui in tutto erano morte 346 persone. Il primo volo di linea di un Boeing 737 Max dopo mesi è stato gestito della compagnia low-cost brasiliana Gol, da San Paolo a Porto Alegre, in Brasile.

Già a inizio dicembre la compagnia aerea low-cost irlandese Ryanair aveva ordinato 75 nuovi aeroplani Boeing 737 Max e un mese prima, a novembre, la Federal Aviation Administration (FAA), l’agenzia del Dipartimento dei Trasporti statunitense, aveva dichiarato il modello nuovamente sicuro e pronto per l’utilizzo.

– Leggi anche: Il ritorno dei Boeing 737 MAX

 

Un Boeing 737 Max 9 costruito per United Airlines (Ted S. Warren/AP Photo, LaPresse)