• Sport
  • venerdì 4 Dicembre 2020

Il comune di Napoli ha intitolato ufficialmente lo stadio San Paolo a Diego Armando Maradona

Il comune di Napoli ha ufficialmente intitolato lo stadio San Paolo a Diego Armando Maradona, morto il 25 novembre in Argentina per un arresto cardiorespiratorio. La delibera del comune è stata approvata oggi, 4 dicembre, e ora manca solo l’autorizzazione del prefetto Marco Valentini, che però nei giorni scorsi aveva già dato il suo benestare al cambio di nome dello stadio.

«Ha onorato per sette anni la maglia della squadra del Napoli, regalandole i due scudetti della storia e altre coppe prestigiose, e ricevendo in cambio dalla città intera un amore eterno e incondizionato», si legge tra le motivazioni indicate nell’atto ufficiale dell’amministrazione comunale di Napoli. Nella delibera è anche sottolineato come Maradona fosse già cittadino onorario della città dal 2017.

– Leggi anche: Maradona era questo

Lorenzo Insigne dà il suo omaggio a Diego Armando Maradona allo stadio San Paolo (Francesco Pecoraro/Getty Images)