• Italia
  • lunedì 9 Novembre 2020

È morto lo scrittore, critico letterario e accademico Marco Santagata

È morto a 73 anni, dopo una lunga malattia, lo scrittore, critico letterario e accademico Marco Santagata. Le sue condizioni di salute erano peggiorate negli ultimi giorni dopo che si era ammalato di Covid-19.

Santagata, che era nato a Zocca, in provincia di Modena, nel 1947, era stato uno dei più importanti studiosi a livello internazionale di Dante e Petrarca. A partire dal 1996 aveva pubblicato anche diversi romanzi tra cui Il maestro dei santi pallidi con cui aveva vinto il Premio Campiello nel 2013 e Come donna innamorata, finalista del Premio Strega nel 2015.

(ANSA / ELISABETTA BARACCHI)