Un lemure con la coda ad anelli con la testa in una zucca di Halloween al Bioparc di Valencia, in Spagna (EPA/Ana Escobar)

Weekly Beasts

Le foto bestiali di questa settimana ci insegnano che anche tartarughe, suricati, wallabie e diavoli della Tasmania, nel loro piccolo, festeggiano Halloween

Un lemure con la coda ad anelli con la testa in una zucca di Halloween al Bioparc di Valencia, in Spagna (EPA/Ana Escobar)

Nella settimana che precede le feste dei morti e quindi la notte di Halloween, in molti paesi del mondo gli zoo si divertono a dare agli animali zucche intagliate da mangiare (una vera prelibatezza, rispetto ai soliti mangimi) e calderoni con cui giocare. Voi come passerete questa strana notte di Halloween? Vi dedicherete ai vostri cuccioli come la wallabia delle paludi? O vi sentite più affini alla tartaruga gigante e avete in mente qualche buon manicaretto? Non importa se Halloween non vi è mai piaciuto, potete ignorarlo e passare oltre, proprio come la tigre di Sumatra, e dedicarvi a un weekend di relax in casa: il procione sul suo albero ha già cominciato e non vi giudicherà.

Se invece non avete programmi e l’unica cosa che vi importa è svagarvi, non c’è modo migliore che farsi contagiare dal buon umore dell’elefante. Tutto, purché non seguiate l’esempio dei suricati che, anche di questi tempi, non riescono a fare a meno di assembrarsi.