• Mondo
  • sabato 24 Ottobre 2020

Il primo caso di coronavirus rilevato in Cina da 10 giorni

Sabato a Kashgar, una città nella regione cinese di Xinjiang, è stato accertato il primo caso positivo al coronavirus da 10 giorni: è una ragazza di 17 anni, è asintomatica ed è stata portata in ospedale, dove si trova in isolamento e sotto osservazione medica. Il caso è stato scoperto durante un controllo di routine. Le autorità sanitarie hanno iniziato un’indagine epidemiologica per stabilire la catena del contagio, mentre molti voli che partivano e atterravano a Kashgar sono stati cancellati.

La Cina continentale non registrava un caso positivo dal 14 ottobre, quando ne era stato scoperto uno a Qingdao, nello stato orientale di Shandong. Il 23 ottobre la Commissione per la salute nazionale aveva trovato 28 malati di Covid-19 e 27 casi positivi asintomatici, ma erano tutti provenienti dall’estero.

Kashgar, Cina, 2017 (Kevin Frayer/Getty Images)