È morto Alfredo Cerruti, autore televisivo e cantante degli Squallor

È morto a 78 anni Alfredo Cerruti, noto principalmente per essere stato il cantante degli Squallor, gruppo di rock demenziale molto famoso negli anni Settanta. Era nato a Napoli nel 1942, e aveva iniziato la sua carriera facendo il produttore discografico negli anni Sessanta alla CBS. Poi nel 1971 aveva fondato insieme a Daniele Pace, Giancarlo Bigazzi e Totò Savio gli Squallor, che con i loro testi demenziali e provocatori ottennero un certo successo negli anni Settanta e Ottanta. Cerruti fu anche personaggio e autore televisivo, famoso per le collaborazioni con Nino Frassica e Renzo Arbore in diversi programmi, tra cui Indietro tutta!.

(ANSA)