• Media
  • sabato 10 Ottobre 2020

Il gruppo GEDI ha annunciato che venderà quattro quotidiani locali, tra cui Il Tirreno

Il gruppo GEDI – che possiede i quotidiani La Repubblica e La Stampa oltre che il settimanale L’Espresso, Radio Deejay, Radio Capital e molti quotidiani locali – ha annunciato venerdì che venderà alla società SAE Srl quattro dei suoi quotidiani locali: Il Tirreno, la Gazzetta di Reggio, la Gazzetta di Modena e la Nuova Ferrara. La notizia circolava già da alcuni giorni e aveva portato a uno sciopero delle redazioni dei giornali coinvolti, venerdì scorso. I motivi della cessione non sono stati discussi da GEDI, ma secondo molti hanno a che fare con la necessità di ridurre i costi di gestione del gruppo, che dallo scorso dicembre è controllato da Exor (società della famiglia Agnelli).

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali

– Leggi anche: I conti del gruppo di Repubblica e Stampa durante il coronavirus

SAE Srl raccoglie una cordata di imprenditori ed è guidata da Alberto Leonardis, che nel 2016 aveva acquistato da GEDI Il Centro di Pescara (poi rivenduto nel 2019). In un comunicato diffuso venerdì da GEDI si legge che SAE è stata scelta perché «per affidabilità, progetti e intenzioni potrà offrire la miglior garanzia di continuità, rafforzamento e prestigio a testate che per storia e tradizione rappresentano una parte importante dell’editoria quotidiana».