• Mondo
  • venerdì 2 Ottobre 2020

I neozelandesi potranno andare in alcune regioni dell’Australia per la prima volta da marzo

Venerdì il primo ministro australiano, Scott Morrison, e la prima ministra neozelandese, Jacinda Ardern, hanno concordato un piano che prevede che i cittadini neozelandesi possano viaggiare nel New South Wales e nel Northern Territory, in Australia, per la prima volta da marzo, quando erano state imposte le restrizioni sul coronavirus.

Per poter viaggiare verso l’Australia i neozelandesi non devono essere stati in città che abbiano fatto registrare almeno tre casi di contagio per tre giorni consecutivi nei 14 giorni precedenti alla partenza. Per ora gli australiani non potranno andare in Nuova Zelanda.

Il primo ministro australiano, Scott Morrison, e la prima ministra neozelandese, Jacinda Ardern a Sydney, in Australia, il 28 febbraio 2020 (James D. Morgan/Getty Images)