• Italia
  • lunedì 28 Settembre 2020

Oggi in Lombardia ci sarà uno sciopero dei treni dalle 10 alle 18

Per oggi, lunedì 28 settembre, è stato proclamato uno sciopero della circolazione ferroviaria in Lombardia dalle 10 alle 18. Lo sciopero è stato proclamato dall’Or.S.A (Organizzazione dei sindacati autonomi e di base) e Trenord ha informato che «i servizi regionali, suburbani, la lunga percorrenza ed il servizio aeroportuale Malpensa Express potranno subire variazioni e/o cancellazioni». Per quanto riguarda quest’ultimo servizio, nel caso in cui non siano disponibili i treni, saranno organizzati degli autobus sostitutivi che porteranno da Milano Cadorna all’aeroporto di Malpensa, senza fermate intermedie, con partenza da via Paleocapa 1.

L’organizzazione sindacale di base ha motivato lo sciopero, scrive in una nota, per «le continue inadempienze aziendali, il mancato rispetto dei principi cardine della contrattazione, la violazione degli accordi sottoscritti, il mancato rispetto degli accordi in materia di relazioni industriali e l’abuso del ricorso al sistema sanzionatorio, con innumerevoli quanto ingiustificati provvedimenti disciplinari a carico di tantissimi lavoratori». Inoltre, per l’Or.Sa., la dirigenza del trasporto pubblico lombardo avrebbe «svolto incontri sindacali con le sole tre principali confederazioni».

(ANSA/ANGELO CARCONI)