• Mondo
  • sabato 26 Settembre 2020

Un aereo militare ucraino è precipitato vicino al confine con la Russia: ci sono 26 morti

Ventisei persone sono morte dopo che un aereo militare ucraino è precipitato nei pressi di Kharkiv, in Ucraina, vicino al confine con la Russia. I passeggeri erano 27: una sola persona è sopravvissuta. L’aeronautica ucraina ha fatto sapere che la maggior parte dei passeggeri erano cadetti dell’accademia militare. Le cause dell’incidente non sono ancora note: l’amministrazione ucraina l’ha definita «una terribile tragedia» e ha aggiunto che l’aereo è precipitato durante un volo di addestramento.

(AP Photo)