• Italia
  • domenica 30 Agosto 2020

Le piogge di ieri hanno causato danni in varie zone del Nord Italia, e c’è un disperso in provincia di Varese

Le forti piogge che hanno interessato diverse zone del Nord Italia a partire da venerdì sera hanno causato danni e hanno provocato un disperso: un uomo di 38 anni che è stato travolto da un torrente vicino al lago Delio, in provincia di Varese. La Lombardia è stata estesamente colpita dal maltempo: il forte vento ha divelto il tetto di una RSA di Quarto Oggiaro, alla periferia di Milano, costringendo al trasferimento degli ospiti. In provincia di Cremona c’è stata una intensa grandinata.

Un’immagine aerea del torrente esondato in provincia di Varese. (ANSA/VIGILI DEL FUOCO)

Anche in Veneto il vento e le piogge hanno provocato allagamenti e sradicato alberi nel veronese, nella città capoluogo e in particolare a Montecchia Crosara, dove è stato danneggiato il palazzetto dello sport. Ci sono state delle esondazioni e delle frane anche in Piemonte, in particolare in provincia di Alessandria, mentre a Genova un 17enne è stato ferito da una lamiera sollevata dal vento.

I danni a Montecchia di Crosara. (Ansa/Filippo Venezia)

Le lamiere del tetto della RSA milanese scoperchiate nella notte tra venerdì e sabato. (ANSA/ ANDREA FASANI)