• Mondo
  • giovedì 27 Agosto 2020

L’amministratore delegato di TikTok Kevin Mayer si è dimesso

L’amministratore delegato di TikTok Kevin Mayer ha lasciato la guida del social network dopo soltanto tre mesi dall’inizio del suo incarico e pochi giorni dopo che TikTok aveva citato in giudizio l’amministrazione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump per l’ordine esecutivo del 6 agosto, che vietava qualsiasi transazione alle aziende statunitensi con la società tecnologica cinese ByteDance, proprietaria di TikTok.

Mayer sarà sostituito provvisoriamente dall’attuale direttore generale per gli Stati Uniti Vanessa Pappas. Prima di arrivare a TikTok a inizio giugno, Mayer era stato un importante manager di Disney. In una lettera ai dipendenti ha scritto che nelle ultime settimane, essendo mutato «l’ambiente politico», ha riflettuto sui «cambiamenti strutturali aziendali» e sulla dimensione globale del suo ruolo, decidendo quindi di lasciare la società.

Kevin Mayer, il 13 luglio 2015 (Photo/Damian Dovarganes)