• Mondo
  • domenica 23 Agosto 2020

Due italiani sono stati arrestati a Barcellona per presunti abusi sessuali

Due turisti italiani di 23 anni sono stati arrestati giovedì scorso a Barcellona per presunti abusi sessuali su due ragazze spagnole. Secondo quanto denunciato alla polizia, il 16 agosto le ragazze avrebbero conosciuto i due italiani in un locale di Barcellona per poi svegliarsi in stato confusionale la mattina seguente, dicendo soltanto di essersi ritrovate nude in loro compagnia senza ricordare altro. Le analisi a cui si sono sottoposte entrambe hanno rivelato l’assunzione involontaria di un farmaco sedativo contenente benzodiazepine. Si ipotizza che i due italiani — rintracciati dalla polizia spagnola tramite i social network — abbiano somministrato loro il farmaco di nascosto.

(David Ramos/Getty Images)