• Sport
  • mercoledì 19 Agosto 2020

Ronald Koeman è il nuovo allenatore del Barcellona

Il presidente del Barcellona, Josep Maria Bartomeu, ha confermato che il prossimo allenatore della squadra sarà l’olandese Ronald Koeman, fino a ieri allenatore della nazionale di calcio olandese, dalla quale si è liberato per trasferirsi in Catalogna. L’annuncio ufficiale è arrivato lunedì mattina e la conferenza stampa di presentazione è stata convocata per la sera. Koeman sostituirà lo spagnolo Quique Setién, esonerato martedì a pochi giorni di distanza dall’umiliante sconfitta subita contro il Bayern Monaco. Setién era subentrato a stagione in corso in sostituzione di Ernesto Valverde.

Koeman è uno dei più esperti e apprezzati allenatori europei degli ultimi decenni. Ha 57 anni, allenava la nazionale olandese dal 2018 ed è già stato al Barcellona, sia come giocatore tra il 1989 e il 1995 — anni in cui vinse quattro campionati e una Champions League — che come allenatore della squadra riserve e assistente di Louis van Gaal in prima squadra a fine anni Novanta. In carriera ha allenato anche Ajax, Benfica, PSV, Feyenoord ed Everton. Con Koeman il Barcellona torna ad affidarsi a un suo ex giocatore, come ha fatto spesso negli ultimi decenni, con risultati solitamente positivi. Nella stessa giornata dell’esonero di Setien, il direttore sportivo del Barcellona, Eric Abidal, ha presentato le dimissioni.

– Leggi anche: La prima finalista di Champions League è il Paris Saint-Germain

(Getty Images)