• Mondo
  • mercoledì 12 Agosto 2020

Il Regno Unito è in recessione per la prima volta da 11 anni

Il Regno Unito è in recessione tecnica per la prima volta dal 2009. L’economia britannica è infatti in calo da due trimestri consecutivi. Nel periodo fra aprile e giugno il PIL del Regno Unito è crollato del 20,4 per cento rispetto ai primi tre mesi dell’anno a causa delle misure decise per contenere l’epidemia da coronavirus.

– Leggi anche: Il PIL italiano nel secondo trimestre del 2020 è calato del 12,4 per cento, secondo le stime preliminari dell’ISTAT

Il calo dell’economia britannica va di pari passo con quello di altre grandi potenze economiche del resto del mondo: a fine luglio la Germania aveva registrato nel secondo trimestre il calo più consistente da quando nel 1970 sono iniziate le statistiche. Negli Stati Uniti, nello stesso periodo,  il PIL era diminuito del 9,5 per cento rispetto al trimestre precedente: la peggiore contrazione di sempre dell’economia statunitense.

Le cose da sapere sul coronavirus

(Matthew Horwood/Getty Images)