• Sport
  • mercoledì 12 Agosto 2020

L’Atalanta ha perso 2-1 contro il PSG ed è stata eliminata dalla Champions League

L’Atalanta ha perso 2 a 1 contro il PSG nella partita dei quarti di finale di Champions League che si è giocata mercoledì sera a Lisbona. A causa della pandemia da coronavirus la partita si è giocata in turno unico e l’Atalanta è stata quindi eliminata dalla competizione. L’Atalanta era andata in vantaggio al 27º del primo tempo con Pasalic e aveva tenuto il controllo del gioco per tutto il resto della partita. Il pareggio e il vantaggio del PSG sono arrivati entrambi nel giro di pochi minuti a partita quasi finita: al 90º ha segnato Marquinhos e tre minuti dopo Choupo-Moting. Ora il PSG giocherà in semifinale contro la vincente di Atletico Madrid-Red Bull Lipsia, in programma giovedì sera.

(EPA/Rafael Marchante / POOL)